Una foto dice più di Mille Parole

Nel campo delle vendite sicuramente questa frase l’abbiamo sentita più e più volte nel corso della nostra carriera lavorativa; in effetti, sia quando andiamo a mangiare, quando compriamo un oggetto o facciamo una azione i nostri sentimenti vengono trasportati sopratutto dalle emozioni visive che una foto ci lascia.

Uno dei primi mezzi di comunicazione per promuovere e aumentare le vendite degli oggetti che produciamo e vendiamo sicuramente è fare delle ottime foto.

Basta pensare a Instagram, un social composto al 99% da fotografie di tutti i generi, dove sono state create attività lavorative ( Influencer ) o addirittura aziende che vendono prodotti e si sponsorizzano a costo 0, cosa molto rara in questi tempi.

Anche se fare delle foto professionali in casa sembra impossibile, oggi vogliamo spiegarvi che mettervi nelle condizione di migliorare le foto dei vostri prodotti non è assolutamente difficile, anzi con pochi euro possiamo realizzare un piccolo studio fotografico in casa, e avere la possibilità di caricare sui nostri canali dove di solito ci pubblicizziamo delle foto veramente professionali.

Non serve molta roba ma abbiamo fatto una lista della spesa per agevolarvi il compito:

  1. Box Fotografico

    Obbligatorio se vogliamo fare delle foto ” Serie ” grazie ai tappetini in dotazione avremo uno sfondo uniforme, adatto per essere modificato con il computer o anche con le applicazioni che ora sono disponibili su quasi tutti gli smartphone di ultima generazione.
    Potete trovare il box a questo Link——> Link

     

  2. Programma per modificare le foto

    Esistono moltissime alternative gratuite di diverse difficoltà, lasciando Photoshop che molte volte anche se il più completo ma risulta veramente difficile da usare a livello amatoriale, possiamo optare per The Gimp, comodo programma per modificare le foto totalmente gratuito, ci sono moltissime guide online che vi insegnano a usarlo in pochi passi. 
    Potete scaricarlo a questo Link ——> Link 
  3. Una Macchina Fotografica o uno Smartphone recente 

    Ovviamente per fare foto carine e appetibili per il pubblico abbiamo bisogno di una Macchina fotografica o uno Smartphone abbastanza recente, in modo da scattare foto con una qualità maggiore, se dovete farvi prestare la macchina fotografica potete decidere un giorno al mese nel quale dedicherete il vostro tempo allo scattare le foto.

Niente di difficile insomma, basta solo armarsi di pazienza e buona volontà, sicuramente l’impegno consentirà alle vostre vendite di mettersi sul livello di quelle dei professionisti, unendo l’elemento in più che la grossa distribuzione non potrà mai fornire al cliente finale, Il sorriso che a volte banalmente dimentichiamo, ma un sorriso molte volte fa la differenza nelle vendite, non sempre il prezzo diventa uno spartitraffico nella acquisizione del cliente, di solito empatia e buone maniere possono veramente dare uno spunto in più.

 

Autore dell'articolo: creativilombardia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *