Instagram e il nuovo algoritmo, i post visibili solo al 10% dei Follower

 

Anche Instagram si unisce al fratello Facebook, da qualche giorno con il nuovo aggiornamento i post che vengono condivisi con gli amici vengono visualizzati solo dal 10% dei vostri amici Follower.

Insomma, come su Facebook è arrivato il momento di pagare per le inserzioni pubblicitarie, il buon Mark ha fatto in modo di costringere chiunque abbia un piccolo business su Instagram sia costretto a pagare una quota in pubblicità.

Dopo Lo Shadow Ban che ha neutralizzato molte pagine che pubblicavano continuamente materiali e immagini, sia divertenti che di attività lavorative.
Quindi come possiamo evitare che Instagram ci cali ulteriormente la visibilità delle nostre immagini?

  1. Cerchiamo di non condividere immagini di solo lavoro o di solo interesse al riguardo del proprio business, creiamo una rete di amicizie virtuali ed evitiamo di impostare un profilo solo ed esclusivamente aziendale.
  2. Evitiamo di Comprare Follower, una delle pratiche più diffuse nel mondo dei social è l’acquisto dei follower, pratica venuta a galla maggiormente con il noto “ Gianluca Vacchi “, che ha un profilo ben rimpolpato da parecchi account falsi.
  3. Chiediamo ai nostri clienti o amici di aggiungere attivare le notifiche relative ai nostri post.
    ( Seguite il Passaggio sotto )

    Cliccate sui 3 puntini in alto a destra.

 

Attivate le notifiche relative ai post per far comparire a tutti i vostri post. 

 

 

Nei prossimi giorni pubblicheremo anche la seconda parte dei consigli per aggirare l’algoritmo.

 

 

Autore dell'articolo: creativilombardia

1 commento su “Instagram e il nuovo algoritmo, i post visibili solo al 10% dei Follower

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *